FRANCESCO PETARCA

Numerosi poeti e scrittori hanno trovato riposo e ristoro nei Colli Euganei ma il più importante è senza dubbio Francesco Petrarca che arrivò ad Abano per la prima volta nel 1364.

Francesco Petrarca scelse i Colli Euganei e Abano Terme nel 1364 per curarsi dalla scabbia , nel 1365 divenne canonico nella collegiata di Monselice e, quattro anni dopo, gli venne concesso un appezzamento di terra proprio ad Arquà Petrarca da Francesco il Vecchio.

Petrarca scelse un’ abitazione modesta ma decorosa e inizio immediatamente a farla restaurare, i lavori finirono nel 1370. Petrarca scelse i Colli Euganei come dimora per gli ultimi anni della sua vita perchè gli ricordavano la Toscana, sua terra natia, e definì il borgo medievale come < il mio secondo Elicone>. Francesco Petrarca visse ad Arquà fino alla sua morte nel 1375 e la sua casa è tutto’ora visitabile.